I Sogni di Dio sono migliori dei miei

10 Luglio 2014

I Sogni di Dio sono migliori dei miei

Hai tanti sogni nel cassetto? Dio ne ha di migliori.

Spesso ci sentiamo dire che se possiamo sognare una cosa, possiamo ottenerla. Vuoi essere il Presidente? Puoi farcela. Vuoi essere un insegnante? Puoi farcela. Vuoi essere un famoso attore/cantante/ballerino? Puoi farcela. Se ti impegni abbastanza, puoi realizzare i tuoi sogni! Se lo puoi immaginare, accadrà!

Siamo onesti: forse ci siamo cascati un po’ tutti in questo ragionamento. Abbiamo acquistato libri, navigato tra siti internet e ascoltato seminari su determinati “piani d’azione” per la nostra vita. Abbiamo messo nero su bianco i nostri obiettivi per i prossimi anni. Abbiamo acquistato delle belle app per il nostro smartphone che ci aiutano a essere produttivi e pronti al successo.

Ma poi scopriamo una cosa molto importante: Dio non si occupa di realizzare i nostri sogni. In realtà, Dio realizza sogni, ma non i nostri sogni. Dio è occupato a realizzare i Suoi sogni. Questo tema si trova lungo tutta la Bibbia. Dio ha un piano, un sogno se vuoi, per ogni persona, e vuole realizzare quel sogno.

Abraamo e Sara sognavano di avere tanti figli. Dio sognava che avrebbero avuto un solo figlio che sarebbe stato, insieme ad Abraamo, uno strumento atto a stabilire un meraviglioso patto tra Dio e il Suo popolo.
Mosè sognava di crescere nel palazzo del Faraone. Dio sognava di spedirlo nel deserto per quarant’anni, per poi renderlo il liberatore di Israele.
Anna sognava di avere una grande famiglia. Dio sognava di darle un solo figlio, Samuele, che sarebbe diventato profeta e giudice d’Israele.

Il popolo d’Israele sognava un Messia che sarebbe giunto con potenza per distruggere i suoi nemici. Dio sognava un Messia che sarebbe giunto con umiltà e sarebbe stato appeso ad una croce.

Morale della favola? I sogni di Dio per me sono migliori dei miei sogni per me, e Dio non fallisce mai nel realizzare i Suoi sogni!

 

 

Sogni che si rivelano illusioni, sogni infranti, sogni mai realizzati possono ferirci e frustrarci. Possono farci dubitare di Dio. “Perché Dio? Perchè sono ancora single? Perché sono intrappolato in questo lavoro? Perché la mia chiesa è ancora così piccola? Perché non posso avere figli? Perché sto ancora lottando nel mio matrimonio? Perché continuo ad avere questi problemi di salute?”

A tutto questo Dio potrebbe risponderci (senza sottovalutare in alcun modo il nostro dolore):

“Puoi fidarti di me. I tuoi sogni non si stanno realizzando, ma i miei sì.
Sei mio, ho dei sogni per te e diventeranno realtà”.

C’è una frase affascinante in Atti 13:36. Paolo afferma “Davide, dopo aver eseguito il volere di Dio nella sua generazione, si è addormentato, ed è stato unito ai suoi padri … ” Dio aveva un piano per Davide, glielo ha mostrato e Davide, nonostante tutto, ha seguito quel piano, dopodiché è andato con il Signore.

Cerchiamo il sogno di Dio per noi, guardiamo al piano che il nostro Creatore ci sta mostrando e che, anche se sembra impossibile, non fallirà.

I nostri sogni possono non diventare realtà, quelli di Dio sì. E la buona notizia è: i sogni di Dio sono molto meglio dei nostri.

 

Riflessione tratta da “www.evangelo.it”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *